Controlling Britney Spears, stasera in onda a sorpresa il sequel di Framing Britney Spears

Condividi

A pochi giorni dall’annuncio Netflix di Britney Contro Spears, nuovo documentario sulla sua vita privata, New York Times, FX e Hulu hanno incredibilmente annunciato il sequel di Framing Britney Spears, intitolato Controlling Britney Spears, in onda in fretta e furia STASERA.
Alla regia Samantha Stark con Liz Day come supervisore alla produzione e giornalista. Controlling Britney Spears promette di esplorare “nuove accuse da parte di addetti ai lavori con conoscenza diretta della vita quotidiana della Spears all’interno della tutela legale di suo padre Jamie“. Prevede inoltre di esplorare “un intenso apparato di sorveglianza che ha monitorato ogni sua mossa” per anni.
In una sorta di guerra a chi arriva prima nel battere il ferro finché bollente, New York Times, FX e Hulu hanno così replicato a Netflix.
Ciò che rimane è un profondo senso di amarezza, perché come avvoltoi si stanno letteralmente catapultando su una 39enne che probabilmente vorrebbe solo essere lasciata in pace.

Autore

Articoli correlati