x

Crudelia NON è Joker, parla Emma Stone

Condividi

È difficile etichettare come cattiva una persona quando vedi come inizia la sua storia. Sarà differente da Joker sotto molti aspetti. Posso capire perché si possano vedere dei paralleli, ma non mi paragonerei mai a Joaquin Phoenix. Magari fossi più come lui!

Così Emma Stone, in copertina su TotalFilm via Badtaste, ha smontato i parallelismi tra la sua Crudelia, dal 28 maggio con accesso VIP su Disney+, e Joker di Todd Phillips. Non che ci volessero precisazioni in merito, va detto, visto e considerato che Crudelia è un live-action Disney per famiglie “alla Maleficent”, mentre Joker era un titolo DC/Warner vietato ai minori di 16 anni.
Due mondi differenti, come sottolineato dallo stesso regista Craig Gillespie. “È un’altra cosa. È un reframe del personaggio in cui è sì importante mostrare i suoi lati oscuri, ma in cui deve esserci anche divertimento, umorismo. Ci sono battute, c’è tutto un ritmo così profondamente differente da Joker“.

Ambientato nella Londra punk-rock degli anni Settanta, Crudelia vede Emma Stone nel ruolo della protagonista, mentre Emma Thompson è la Baronessa, direttrice di una prestigiosa casa di moda che strappa Crudelia dall’oscurità come stilista emergente.

Autore

Articoli correlati