x

Topi, Nicole Kidman porta al cinema il thriller di Gordon Reece

Condividi

Dopo aver prodotto e interpretato le acclamate miniserie “Big Little Lies”, “The Undoing” e in attesa dell’imminente “Novi Perfetti Sconosciuti”, Nicole Kidman produrrà l’adattamento cinematografico di Topi, thriller dello scrittore Gordon Reece edito da Giunti nel 2012. Parola di Deadline.
Kidman farà da produttrice esecutiva con la sua Blossom Films, al fianco di Bruna Papandrea. Le due hanno già lavorato insieme a “The Undoing”. Non è chiaro se Nicole interpreterà anche il ruolo della protagonista.
Topi ruota attorno a Shelley e sua madre, due donne impaurite e remissive, abituate a subire: dal padre che le ha abbandonate scappando con una ventenne, dalle compagne di scuola che con le loro violenze hanno rovinato il volto di Shelley, dai colleghi di lavoro della madre. Per questo decidono di ritirarsi in una tranquilla casa di campagna lontana da tutto e da tutti: in fondo sono topi e i topi hanno bisogno di un nascondiglio per sottrarsi agli artigli dei gatti. Ma una notte un balordo entra in casa, le lega e le minaccia per ore. La rabbia per l’ennesimo sopruso fa esplodere in Shelley una ferocia mai provata: la ragazza riesce a liberarsi, insegue il ladro e lo pugnala fino ad ammazzarlo con l’aiuto della madre. Nello spazio di una notte, le due donne si trovano trasformate da vittime in carnefici. Da topi in gatti. In un crescendo sbalorditivo di colpi di scena, madre e figlia decidono di seguire il nuovo corso degli eventi. Fino a che punto saranno disposte a spingersi per occultare l’omicidio e restare impunite?

Autore

Articoli correlati