x

Simona Ventura: “nel 2004 a Sanremo fu dura, andavo in chiesa. Ringrazierò tutta la vita Maria De Filippi”

Condividi

Ringrazio Amadeus per l’invito. Il mio Sanremo, 17 anni fa, fu molto difficile. Alle 10 meno cinque andavo in chiesa per ritrovare serenità prima della conferenza stampa. Paolo Bonolis aveva detto no, mi misi a lavorare a testa bassa. Sanremo è un treno che non passa spesso e dà la patente di conduttore.

Così Simona Ventura, via laRepubblica, ha ricordato il suo Festival del 2004, boicottato dalle case discografiche e con Mediaset in pienissima controprogrammazione. Una Ventura che ha voluto pubblicamente ringraziare chi le ha consentito di rinascere, negli ultimi anni.

Maria De Filippi. La ringrazierò tutta la vita, mi ha aiutato in un momento difficile. Sono umile, sono tornata in Rai con felicità. Dal 2009 il mio piano B è il web, mi dà serenità per rapportarmi con la tv generalista.

Dal 31 marzo la Ventura tornerà in prima serata su Rai2 con Game of Games: 6 puntate girate in Portogallo in 7 giorni, tamponi per 500 persone, studio di 4000 metri quadrati. Nell’attesa, sabato sera Simona sarà all’Ariston.

Autore

Articoli correlati