Sanremo 2021, la Rai annuncia: “niente pubblico, eventi esterni e programmi collegati”

Condividi

“La Rai, al termine di una riunione con il Direttore Artistico in cui sono stati esaminati in dettaglio i vari scenari, ritiene che la 71a edizione del Festival di Sanremo, prevista dal 2 al 6 marzo, debba concentrarsi esclusivamente sull’evento serale al Teatro Ariston. Per tale motivo domani l’azienda presenterà al Cts il protocollo organizzativo-sanitario che non prevede la presenza del pubblico al Teatro Ariston. La Rai ha dato pertanto indicazioni al direttore artistico per lavorare su idee creative compatibili con questa impostazione“.
“Non sono previsti eventi esterni e la presenza a Sanremo di programmi collegati al Festival, che negli ultimi anni hanno animato la rassegna canora. Con tale impostazione la Rai intende produrre il massimo sforzo per realizzare un Festival in sicurezza e portare lo show ai suoi telespettatori nel rispetto del mondo della musica e della storia del Festival“.

Dopo giorni di polemiche, la Rai ha comunicato che Sanremo 2021 andrà in onda a partire dal prossimo 2 marzo senza pubblico al teatro Ariston, eventi esterni e programmi collegati, vedi tutti quegli eventi tv in diretta dal Festival che per una settimana travolgano la città. Tutto questo in attesa della risposta del CTS, fino a pochi giorni fa a quanto pare contrari ad un Festival tra meno di un mese, causa Covid-19.  Doveva essere il Sanremo della ripartenza, sarà il primo Sanremo ai tempi del Coronavirus.

Autore

Articoli correlati