Sanremo 2021 slitta ad aprile? E in quel caso come fare con l’Eurovision 2021?

Condividi

https://www.youtube.com/watch?v=Ogyi0GPR_Ik

Non più 260 giorni, ma probabilmente 290. Se non addirittura 300.
Secondo quanto riportato da TvZoom, il Festival di Sanremo del 2021 slitterà ulteriormente.
Già posticipato al 3 marzo, rispetto al tradizionale appuntamento di inizio febbraio, potrebbe ora slittare ad aprile, con esplicita richiesta da parte dello stesso comune ligure. Tutta colpa, ovviamente, del Coronavirus.
Ad aprile farà più caldo e i tanto attesi vaccini saranno probabilmente arrivati anche in Italia.
D’altronde Sanremo senza pubblico all’Ariston e senza curiosi in città, con la platea di giornalisti dimezzata rispetto al solito, non sarebbe il solito Sanremo, il Festival da cui ripartire dopo l’anno del Coronavirus.
Peccato che se davvero Sanremo 2021 dovesse slittare ad aprile subentrerebbe un altro problema chiamato Eurovision, che si terrà a Rotterdam il 18, 20 e 22 maggio 2021.
Entro fine marzo, infatti, bisognerà ufficializzare i cantanti che rappresenteranno il proprio Paese.
Ma se Sanremo andasse in onda ad aprile, è evidente, non potrà essere il nuovo vincitore a rappresentarci.
E allora chi mandare. Diodato, quest’anno rimasto fermo al palo causa Covid-19? O un altro cantante ancora, deciso a tavolino da una commissione ad hoc?

Autore

Articoli correlati