x

Marco Carta e il furto di magliette: assolto con formula piena

Condividi

Oggi sono stato assolto con formula piena in appello nel processo di cui si è tanto parlato, discusso, commentato.

Così Marco Carta ha commentato quanto accaduto questa mattina, con l’assoluzione da parte della Corte di Milano nella sentenza d’Appello per non aver commesso il furto di cui era stato accusato un anno fa, alla Rinascente.
Carta era già stato assolto in primo grado, con il sostituto procuratore generale Celestina Gravina che aveva chiesto una condanna di otto mesi di carcere ai suoi danni. L’amica che era con lui, Fabiana Muscas, si è assunta tutta la responsabilità del taccheggio.

Autore

Articoli correlati