x

Smile di Katy Perry solo 5° al debutto Billboard, un disastro annunciato

Condividi

Nubi cariche di cattivi presagi si erano ammassate sulla testa di Katy Perry, da poche settimane felicemente mamma, e alla fine tanto tuonò che piovve.
Smile, suo ultimo disco, ha esordito in quinta posizione nella classifica Billboard, con la miseria di 50.000 copie vendute. Un disastro.
Witness, nel 2017, aveva debuttato in prima posizione con 180.000 dischi smerciati.
Un tracollo per la popstar, nell’ultimo anno andata incontro a singoli buttati via senza mai fare furore, fino all’arrivo di questo disco trainato da brani sbagliati e con una promozione inevitabilmente limitata dalla maternità.
Nel dubbio “folklore” dell’ex acerrima rivale Taylor Swift ha mantenuto la vetta per la sesta settimana consecutiva con altre 90.000 copie vendute. Taylor ha così raggiunto Whitney Houston come artista femminile con il maggior numero di settimane alla numero 1 della Billboard 200. Sono diventate 46.

Autore

Articoli correlati