Ora o Mai Più 3, che fine ha fatto cara Rai?

Condividi

Il 16 luglio verranno ufficialmente presentati i palinsesti Rai, ma le indiscrezioni raccolte negli ultimi giorni sono state molteplici.
Se Lorella Cuccarini andrà a condurre Lo Zecchino D’Oro, Antonella Clerici tornerà in onda con È Sempre Mezzogiorno e in prima serata con una sorta di The Voice of Italy Over. Fabio Fazio tornerà su Rai Tre con il suo Che Tempo che Fa, dove troverà spazio anche il gigantesco Massimo Ranieri con Secondi. Su Rai2 riemergerà Paola Perego, mentre Amadeus si occuperà dei Soliti Ignoti, della serata evento Sanremo Giovani, di Sanremo 2021 e di Ama Sanremo, novità del 2021 da seconda serata.
Tornerà anche Tale e Quale Show con Carlo Conti, ma a far rumore è l’assenza di un programma diventato di culto nelle sue prime edizioni.
Ora o Mai Più.
Ora io capisco che Amadeus sia colmo di impegni, ma non si spiega come mai mamma Rai abbia letteralmente accantonato un programma che è piaciuto a tutti, facendo anche buonissimi ascolti.
Perché non mandare in pausa Tale e Quale, che inizia a boccheggiare dopo 10 stagioni in 9 anni. Perché perdere ancora tempo con The Voice, format che in Italia non ha mai preso realmente piede. Perché non affidare una macchina perfetta come Ora o Mai Più ad una come Simona Ventura, che tornerebbe su Rai1 con un programma perfettamente nelle sue corde.  Ora o Mai Più è un programma tutto italiano,   ideato da Carlo Conti e prodotto in collaborazione con Ballandi Entertainment, andato in onda per la prima volta due anni fa. Il bis a inizio 2019, poi il nulla. E io proprio non capisco il perché. Stefano Coletta ti prego rispondi, che non ci dormo la notte.

Autore

Articoli correlati