Kill Bill 3, parla Vivica A. Fox: “Oh mio Dio, non vedo l’ora”

Condividi

Oggi 55enne, Vivica A. Fox è stata la cazzutissima ragazza di Will Smith in Independence Day ma soprattutto la mitica assassina Vernita Green in Kill Bill di Quentin Tarantino.
Il suo scontro con Uma Thurman ha fatto storia, come ricordato all’Hollywood Reporter: “Oh mio Dio, mi allenai per sei mesi. Passai letteralmente dalla taglia 8 alla taglia 2. Fu intenso e estenuante, ma ho adorato ogni singolo cazzotto e livido. Non dimenticherò mai il quarto e ultimo giorno di riprese dii combattimento; contavo 30 lividi sul mio corpo ed ero orgogliosa di ognuno di essi. Me li ero guadagnati”.
Matta col botto, Vivica non vede l’ora che l’atteso Kill Bill 3, di cui Tarantino parla da anni, possa prendere forma.
Tempo fa si era parlato di una possibile vendetta di (Ambrosia Kelley), figlia proprio di Vernita che vide l’omicidio della madre da parte di Uma Thurman.
“Oh mio Dio, non vedo l’ora. Penso che stiano aspettando che la figlia di Vernita cresca. L’ultima cosa che ho sentito è che Quentin e Uma ne hanno parlato. Quentin è fantastico con i flashback e ha escogitato un modo per far rivivere i suoi personaggi in un film. Quindi, spero davvero che Vernita Green si vendichi“. Tutte contro la sposa. D’altronde anche Elle Drive, rimasta senza occhi, non viene mai mostrata senza vita in Kill Bill. Amerei.

Autore

Articoli correlati