Yari Carrisi insiste: “Il male va combattuto e abolito”, la reazione di Daniela D’Urso

Condividi

 

Da parte di Barbara D’Urso, per ora, nessun commento ufficiale alla folle sparata di Yari Carrisi sui social, se non il retweet della sorella Daniela, rimasta senza parole. Ma lui vede e rilancia sui social, sottolineando come il “male va sempre abolito e combattuto”. Nessun passo indietro, nessuna cancellazione del post in questione, nessuna scusa ufficiale, ma anzi la rivendicazione a mente lucida. Facile immaginare come andrà probabilmente a finire questa storia. In un’aula di tribunale.

Autore

Articoli correlati