Da Morbius ai Ghostbusters, il Coronavirus fa slittare al 2021 i film Sony

Condividi

Fatherhood (Columbia Pictures) dal 23/10/2020 al 15/01/2021.
Peter Rabbit 2: The Runaway (Columbia Pictures), dal 7 agosto 2020 al 15/01/2021
Ghostbusters: Afterlife (Columbia Pictures), dal 7 ottobre 2020 al 03/05/2021
Morbius (Columbia Pictures) – dal 31 luglio 2020 al 19 marzo 2021

Hollywood uscirà con le ossa rotte, da questa pandemia da Coronavirus che rischia seriamente di divorare l’intero 2020. Se la Disney ha posticipato a non si sa quando le uscite di “Black Widow” e “Mulan”, la Universal ha posticipato  “Fast & Furious” di 11 mesi (2021), fermato le riprese di Jurassic World 3, e fatto slittare Minions 2, mentre la MGM ha spostato a dicembre l’arrivo di “No Time to Die”, 25esimo film su James Bond.

Autore

Articoli correlati