Paola Barale e il divorzio da Gianni Sperti: “Lui voleva dei figli, io no”

Condividi

«Lui voleva dei figli, io avevo altre priorità, come il lavoro. Lui lavorava, ma non sempre».

Così Paola Barale, nel corso de «La Confessione» di Peter Gomez su Nove, ha motivato la fine del matrimonio con Gianni Sperti, sposato nel 1998 e lasciato nel 2002.
Insomma, all’origine della rottura la volontà dell’ex ballerino di diventare padre.
Tu pensa.
Chi l’avrebbe mai detto.

Autore

Articoli correlati