Scream Queens, Ryan Murphy sogna una terza stagione

Condividi

Intervistato da Deadline, Ryan Murphy ha manifestato un proprio desiderio.
Girare una terza stagione di Scream Queens, detestabile serie cancellata al termine della seconda stagione, nel 2016.
L’intero cast, a suo dire, sarebbe pronto a tornare sul set.

“Emma [Roberts] ha detto che lo farebbe, Lea Michelle idem, così come Jamie Lee Curtis, Abigail Breslin, Billie Lourd, sono tutti presenti”.

Ma è chiaro che tutto dipenda da FOX, dove lo show è nato e morto. D’altronde Ryan ha firmato un contratto da 300 milioni di dollari con Netflix, che ha partorito quella minchiata di The Politician e ha in canna l’attesissimo Ratched, con Sarah Paulson negli abiti dell’infermiera pazza di Qualcuno volò sul nido del Cuculo. In arrivo ci sono poi anche due film legati a The Prom e The Boys in the Band.
“I fan dovrebbero scrivere a Fox e dire che vogliono Scream Queens 3”, ha suggerito Ryan, mettendo le  mani avanti.

Autore

Articoli correlati