Dylan Dog, James Wan produce la serie tv live-action con Bonelli

Condividi

A nove anni da quell’orrore di Dylan Dog: Dead of Night, il celebre fumetto tornerà sotto forma di live-action.
Ma in tv.
E’ infatti in arrivo una serie prodotta da James Wan, regista di Saw, The Conjuring e Insidious, e dalla stessa Sergio Bonelli Editore.
Creata da Tiziano Sclavi, la serie a fumetti racconta le gesta di un investigatore del paranormale britannico che insieme a Groucho, sosia di Marx, affronta casi che di solito coinvolgono mostri, fantasmi, vampiri, lupi mannari e zombi.

James Wan e Atomic Monster sono maestri del genere horror e hanno una profonda sensibilità circa il modo migliore di adattare i fumetti allo schermospiega Davide Bonelli. “Siamo entusiasti del fatto che una squadra come questa sia al lavoro su uno dei nostri personaggi più importanti”.

“Dylan Dog è davvero uno dei miei fumetti preferiti di sempre”, ha aggiunto Wan. “Sono stato iniziato per la prima volta alle storie dell’Indagatore dell’Incubo al liceo, dai miei amici europei. Anche se in quel momento non ho capito il testo a causa della lingua, ho facilmente ricostruito la storia attraverso i bellissimi disegni e i riferimenti al genere horror. Sono emozionato all’idea di collaborare con Sergio Bonelli Editore per portare tutto questo sullo schermo”.

10 puntate, è ora caccia al nuovo Dylan Dog.

Autore

Articoli correlati