CarlucciGate, Dagospia pubblica la diffida smentita da Milly nei confronti di Mediaset

Condividi

Prima la bomba di Dagospia (“Milly Carlucci diffida Mediaser: Amici Celebrities è un plagio di Ballando con le Stelle“), poi la smentita della conduttrice via social (“Mai mandato diffide“), ed ora la controreplica di Dagospia, che pubblica parte della diffida stessa, a dir poco inequivocabile.

“La signora Milly Carlucci, anche a nome degli altri autori del programma Ballando con le stelle, mi ha conferito l’incarico di significarLe quanto segue”. “A fronte di tale situazione, ho ritenuto opportuno rivolgermi a Lei prima di assumere qualsiasi iniziativa giudiziaria, affinché, con la Sua autorità, possa intervenire per evitare che, nelle prossime puntate di Amici Celebrities, si ripeta la incresciosa sopra descritta.”

Il giallo di inizio autunno ha preso vita, con mamma Rai apparentemente all’oscuro di tutto e Mediaset, nonché Maria De Filippi, in silenzio. Per ora.
In attesa che la Carlucci riprenda parola.

Autore

Articoli correlati