x

Silvio Berlusconi indagato per attentato a Maurizio Costanzo e Maria De Filippi del 1993

Condividi

26 anni fa Maurizio Costanzo e Maria De Filippi furono vittime di un attentato, fallito per pura casualità, in via Fauro.
Da allora, da quel 14 maggio del 1993, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi non hanno mai più viaggiato in auto insieme.
Ebbene passati 26 anni Silvio Berlusconi è stato indagato dalla Procura di Firenze proprio per quell’attentato, all’interno del processo d’appello sulla trattativa Stato-mafia.
Berlusconi, dicono i PM, avrebbe agito in concorso con Cosa nostra.
Da parte di Costanzo e Maria De Filippi, da decenni figure di punta Mediaset, nessun commento.

Autore

Articoli correlati