Fleabag, Phoebe Waller-Bridge conferma che NON ci sarà una terza stagione

Condividi

Dopo aver trionfato agli Emmy 2019, vincendo tutto quello che c’era da vincere (Miglior serie comedy, miglior attrice protagonista e miglior sceneggiatura), Phoebe Waller-Bridge ha confermato che il suo Fleabag, in Italia disponibile su Amazon Prime Video, NON proseguirà.
Dopo due stagioni da sei episodi l’una, Fleabag è ufficialmente andata in soffitta.
Nessuna stagione 3, anche dopo l’exploit notturno che ha fatto conoscere a molti la serie britannica.

Ad essere onesti, questo sembra il modo più bello per dirgli addio. La storia sembra essere completa. È bello sapere che così tante persone l’hanno amata, forse non devo dirgli addio… ma sembra il modo giusto di finirla.

La capa di Amazon, Jennifer Salke, si è invece detta più che felice, se Phoebe dovesse decidere di tornare. Nel dubbio a novembre arriverà “Fleabag: Scriptures”, libro che conterrà tutte le sceneggiature dei 12 episodi della serie, più una serie di dettagli inediti legati alla produzione, tra commenti e una postfazione della stessa Waller-Bridge in cui esplora il processo di creazione e scrittura.

Autore

Articoli correlati