x

Britney Spears, “sarebbe morta senza un immediato ricovero”

Condividi

The Blast ha pubblicato un lungo resoconto sulle condizioni attuali di Britney Spears, dopo l’esplosione della campagna social #FreeBritney.
Nei giorni scorsi erano trapelate voci preoccupanti, sulla salute della popstar, con addetti ai lavori vicini a Britney che hanno voluto rilasciare alcune precisazioni.
La Spears era infatti in condizioni talmente preoccupanti che se non fosse subito entrata in una struttura ad hoc sarebbe morta.
Durante le prove del Domination Tour di Las Vegas, poi cancellato, la Spears sarebbe apparsa ‘fuori controllo’, e incapace di gestire quella mole di lavoro.
Evidenti le similitudini a quanto avvenne nel lontano 2008.
Britney, proseguono queste fonti, arebbe smesso di prendere le proprie medicine, assumendo quantità sbagliate di farmaci errati. La sua saluta mentale si era ‘deteriorata’.
Papà Jamie si è reso conto della gravità della situazione, decidendo per l’immediato ricovero.
La fregnaccia dell’ingresso volontario in un centro a seguito delle condizioni di salute del padre, era per l’appunto una fregnaccia, diffusa per non far esplodere la stampa.

Autore

Articoli correlati