x

Frank Ocean su Gay Letter: ‘non uso app di dating, troppo complicato per uno famoso’

Condividi

Una cover con tanto di intervista per Gay Letter.
Merce rara per Frank Ocean, che ha ammesso di ammirare Ru Paul’s Drag Race e di non utilizzare le app di dating.

“Non uso app per appuntamenti, ho avuto una relazione per tre anni, sicuramente non usavo app per appuntamenti prima di allora e non penso che inizierò ad utilizzarle ora che sono single. E’ un po’ un casino essere una persona famosa nelle app di dating”.

Ocean, che è bisessuale dichiarato, ha poi ribadito il proprio amore nei confronti dell’arte queer, conosciuta a New Orleans, ascoltando Katey Red e Big Freedia, prima di scoprire riviste e fotografie, come quelle firmate Alasdair McLellan, Wolfgang [Tillmans], Walter Pfeiffer.

Autore

Articoli correlati