Un anno senza Fabrizio Frizzi, la programmazione RAI per ricordarlo

Condividi

Esattamente un anno fa, il 26 marzo, Fabrizio Frizzi ci lasciava.
La notizia della sua morte, a soli 60 anni, commosse non solo i colleghi e gli amici più cari ma tutto il suo pubblico che lo considerava uno “di casa”. Il giorno dopo più di diecimila persone gli rendevano omaggio nella camera ardente allestita nella sede Rai di viale Mazzini.
E la Rai lo ricorda oggi in tutti i suoi programmi e negli spazi informativi.
UnoMattina lo ricorderà con filmati e ospiti in studio; ‘Vieni da me‘, in onda alle 14, ospiterà 2 concorrenti dell’Eredità condotta da Frizzi, la sua truccatrice Rai (Rosetta Corarelli) e alcuni suoi stretti collaboratori.
Poi, uno spazio ne ‘La Vita in Diretta’ (alle 16.50) e il ricordo di Flavio Insinna a ‘L’Eredità‘ (18.45). Anche Rai2 renderà omaggio alla memoria di Fabrizio Frizzi durante la puntata de ‘I Fatti Vostri’ (11.10) e in quella di ‘Detto Fatto’ (14) ripercorrendo, con foto e filmati, la sua carriera.
Non mancherà all’appello Rai 3 che ricorderà il conduttore nelle puntate di ‘Agorà’ (8), Mi manda Rai Tre (10) e Blob (20) mentre Tv Talk (15) gli riserverà un ampio spazio nella puntata in onda sabato 30 marzo.
Telegiornali e giornali Radio lo ricorderanno con servizi, interviste e spezzoni delle sue trasmissioni nel giorno del primo anniversario della sua scomparsa.

Autore

Articoli correlati