Amici 18, il tenore Vittorio Grigolo secondo coach del serale

Condividi

Da una parte Ricky Martin, dall’altra Vittorio Grigolo.
Secondo quanto riportato da Il Vicolo delle News, che ha preso parte alla registrazione del pomeridiano di sabato prossimo, il 2° coach del serale di Amici 18 sarà il 42enne tenore nato ad Arezzo, 11 anni fa nominato ai Grammy Award e nel 2000 diventato il più giovane tenore a cantare al Teatro alla Scala di Milano all’età di ventitré anni.
Un nome poco conosciuto alla platea italiana, che porterà di fatto una ventata di lirica al serale di Amici (per la gioia di Alberto, già in finale praticamente), anche quest’anno fortunatamente in diretta. ‘In the Hands of Love’, suo primo disco, mischiava pop e opera, contenendo brani come “Bedshaped” dei Keane, “Maria” da West Side Story, “All in Love Is Fair” di Stevie Wonder.
Pio e Amedeo, invece, saranno ospiti comici FISSI di tutto il serale.

Autore

Articoli correlati