x

Beverly Hills 90210, il revival onorerà Luke Perry

Condividi

L’annunciato revival di “Beverly Hills 90210” troverà un modo per onorare Luke Perry, anche se il defunto attore non avrebbe dovuto parteciparvi.
Ad annunciare il tutto il presidente della CBS TV Studios David Stapf.

“Tori Spelling, come lei è solita fare, arriva e lancia molte idee nei nostri uffici”. “Ha lanciato in aria un’idea del tipo ‘Non sarebbe divertente riunire l’intero gruppo?'”. “Ci ha provato e ha letteralmente rimesso insieme l’intero cast, tutti volevano farlo. Luke Perry sarebbe stato uno dei pochi che non ci sarebbe stato, perché era impegnato con ‘Riverdale'”.

Stapf ha confermato che la memoria di Luke, storico Dylan, verrà omaggiata, anche se non si sa ancora in quale modo. Gli sceneggiatori sono già al lavoro.
La notizia del revival è stata annunciata dalla Fox lo stesso giorno in cui Perry è deceduto causa ictus.
Sei episodi nuovi di zecca, in onda a partire da quest’estate.

Autore

Articoli correlati