”Hollywood”, la nuova serie Netflix di RYAN MURPHY sul superficiale mondo hollywoodiano

Condividi

Si chiama “Hollywood” il terzo show Netflix di Ryan Murphy, co-creato con Ian Brennan, le cui riprese inizieranno quest’estate.
Ad annunciarlo lo stesso produttore, che ha voluto scrivere una sua lettera d’amore sul dorato ma superficiale mondo hollywoodiano.
‘Non potrei essere più eccitato o orgoglioso del lavoro che stiamo facendo insieme. E c’è dell’altro…’, ha concluso Ryan sui social, per un accordo monster da 350 milioni di dollari che lo vedrà sempre più presente sulla piattaforma streaming.
Sono infatti in arrivo anche Ratched, con Sarah Paulson nei mitologici panni dell’infermiera Mildred di Qualcuno volò sul nido del cuculo,
e Consent, serie ispirara allo scandalo Harvey Weinstein.

Autore

Articoli correlati