Scialpi vs. Ornella Vanoni, ‘ritirati vecchia mummia, vai in una casa di cura’

Condividi

3 giorni ci sono voluti, ma alla fine Scialpi ha reagito.
Sui social, ovviamente, perché in diretta Rai ha fatto pippa, preferendo precisare che a lui Piccola Katy dei Pooh non piace.

Sabato sera Ornella Vanoni, leggenda della musica italiana, ha osato sfotterlo per il look con un sublime ‘ti do 6 perché sei una vittima, vittima di quel signore vestito così’, indirizzato a Donatella Milani (che cantava insieme a lui). Autoironia sconosciuta, ovviamente, da parte del diretto interessato.
Passati un paio di giorni, e visti probabilmente gli sfottò social, Scialpi ha ben deciso di passare agli insulti infamanti, sessisti, volgari, che di fatto si commentano da soli per quanto imbarazzanti, nei confronti di un monolite della musica italiana. Scialpi (o Shalpy) che attacca Ornella Vanoni. In quale delirante universo parallelo siamo finiti.

Autore

Articoli correlati