Dottoressa Giò, crollo al 10,9% di share con 2.4 milioni di telespettatori

Condividi

L’ufficialità di un disastro annunciato.
Dopo l’esordio flop di domenica scorsa, con il 12,63% di share e 3.046.000 telespettatori, la seconda puntata di Dottoressa Giò ha fatto persino peggio.
Media del 10,9%, con 2.485.000 di telespettatori.
Peggio non solo di Fabio Fazio, su Rai 1 (14,8% di share), ma persino de Le Iene, su Italia 1 (11.4% di share). Un disastro. Persino su Twitter, dove sette giorni fa aveva fatto furore grazie ai giornalisti/influencer invitati al party dursiano, è completamente passata inosservata, con la miseria di 5000 tweet a pochi minuti dall’1 di notte. Mai entrata in TT, la serie Mediaset è inevitabilmente crollata sotto i colpi della propria conclamata mediocrità.
Iniziando alle 21:30, tra le altre cose, Dottoressa Giò ha evitato il primo tempo di Napoli-Lazio e l’intervista di Fabio Fazio a Di Battista, a Che Tempo che Fa, ma neanche questo escamotage (mezz’ora di ritardo rispetto alla messa in onda della scorsa settimana) è servito a qualcosa.
Immaginare un rinnovo per un’altra stagione è pura fantascienza, ma sarà ardua per la colpevole Mediaset persino continuare così, con altre due domeniche da lacrime e sangue. A meno che i ‘dati reali’ di Barbara D’Urso non dicano altro.

Autore

Articoli correlati