Ilaria Galassi e l’aneurisma cerebrale a 24 anni: ‘mi ha cambiato la vita’

Condividi

Storico volto di Non è la Rai, Ilaria Galassi è tornata in tv grazie a Caterina Balivo, dagli studi di Vieni da Me. Nel lontano 2000, il 24 dicembre, l’allora 24enne Ilaria venne colpita da un’aneurisma cerebrale, che le ha inevitabilmente cambiato l’esistenza.

“La vigilia di Natale sono stata colpita da un forte mal di testa. Accanto a me un’amica che ha subito capito che la situazione non era normale. Subito dopo mi hanno portata in ospedale, qui mi ha fanno tatto prima una tac e poi un intervento durato dieci ore. Sono andata anche in coma e quando mi sono risvegliata non è stato facile”. “Quando mi sono svegliata non ricordavo più nulla, non sapevo più parlare. La parte sinistra del cervello è stata duramente colpita. È stato difficile riprendermi, ci ho messo tre anni”.

In lacrime, la Galassi, mamma di due figli, ha ricordato a fatica quei complicati anni, ringraziando l’ex collega nonché amica Antonella Mosetti, rimastale accanto: “Lei veniva a casa spesso e mi portava la cioccolata, di cui io vado matta. Mio padre, invece, mi accompagnava tutti i giorni a fare logopedia”. Oggi 42enne, Ilaria sta bene. Ed è questo quel che conta.

Autore

Articoli correlati