Niccolò Bettarini vuole un milione di euro come risarcimento per l’aggressione

Condividi

Niccolò Bettarini ha chiesto un milione di danni per l’aggressione subita fuori da una discoteca di Milano nel luglio scorso.
La richiesta, avanzata tramite il legale Alessandra Calabrò, è di un milione di euro di risarcimento e 500mila euro di provvisionale immediatamente esecutiva nei confronti dei 4 imputati per tentato omicidio.
Il 20enne figlio di Stefano Bettarini e Simona Ventura rischiò la vita, con 11 coltellate inflitte.

Autore

Articoli correlati