Spice Girls, no al tour americano per non scannarsi

Condividi

Secondo quanto riportato dal britannico The Sun le 4 Spice Girls rimaste in attività avrebbero rifiutato la bellezza di 80 milioni di sterline per andare in tour anche negli Stati Uniti, dopo il sold out a cui è andato incontro il tour in Irlanda e Regno Unito.
Il motivo?
Evitare scontri e gelosie tra Mel B, Melanie C, Geri Horner e Emma Bunton.
Ampliare il tour anche agli USA, infatti, significherebbe aumentare il tempo che le 4 dovrebbero passare insieme, nonché il tempo che automaticamente dovrebbero togliere alle rispettive famiglie.
Ergo, rischio rissa più che papabile.
D’altronde c’è da considerare anche il nuovo album da solista di Emma, che dovrebbe uscire entro fine anno, nonché gli impegni di MEL B con America’s Got Talent.  Battuto cassa nel Regno Unito, in conclusione, difficilmente le 4 Spice andranno altrove.

Autore

Articoli correlati