House of Cards 6, l’ultima stagione in onda dal 2 novembre

Condividi

hocs61

Perso Kevin Spacey, licenziato in tronco dopo l’esplosione dello scandalo molestie, sarà Robin Wright, ovvero la mitica Claire Underwood, la vera ed unica protagonista della sesta e ultima stagione di House of Cards, che prenderà vita il 2 novembre.
Tra le novità di stagione spiccano Diane Lane e Greg Kinnear, con le conferme di Michael Kelly, Jayne Atkinson, Patricia Clarkson, Constance Zimmer, Derek Cecil, Campbell Scott e Boris McGiver.
In 5 anni House of Cards ha vinto di tutto, con 7 Emmy su 53 nomination complessive, 2 SAG, un WGA e 2 Golden Globe su 6 candidature, oltre a due nomination ai BAFTA, quattro nomination ai Producers Guild Award, due nomination ai Directors Guild Award e un Peabody Award.
Noi italiani, ovviamente, vedremo questa sesta stagione solo ‘a puntate’, ovvero alla vecchia maniera, su Sky Atlantic, che sei anni fa mise le mani sul gioiello Netflix (un tempo da noi ancora inesistente), negandoci la gioia del binge watching. Pirateria permettendo.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • RawSuGaR 7 Agosto 2018 at 21:55

    Molto curioso di vedere come avranno eliminato il personaggio di Spacey..
    Spiace un po che finisca perche qualitativamente si è sempre contraddistinta e non ha perso molti colpi negli anni..

  • lorenzino 7 Agosto 2018 at 17:55

    e che sistema hanno trovato, per far fuori quel porco di spacey?