x

Alberto Angela sfratta Beyoncé dal Colosseo, il comunicato ufficiale del Parco Archeologico

Condividi

493488526_beyonce-zoom-3f877b94-2560-4836-a2f3-c87109f4ce8a

In considerazione della complessità del monumento e della visibilità internazionale, l’iter doveva prevedere la presentazione con congruo anticipo di un progetto dettagliato in linea con le politiche culturali del Parco.
Si precisa che è pervenuta a questo ufficio il 26 giugno scorso da parte di una agenzia privata di tour operator la richiesta di apertura notturna del Colosseo per girare un video musicale nei giorni 7, 9, 10 luglio per conto di una società discografica di livello mondiale di cui non veniva precisato il nome. Nelle date indicate nella richiesta da parte dell’agenzia il monumento risultava utilizzato per riprese televisive da tempo programmate, oltre che interessato dalle attività di valorizzazione serali organizzate da questo Parco (Sangue e Arena; Luna al Colosseo). Alla agenzia, che solo successivamente, il 2 luglio, segnalava di aver agito per conto della casa discografica di Beyoncé, è stato comunicato che, in considerazione della complessità del monumento e della visibilità internazionale, l’iter doveva prevedere la presentazione con congruo anticipo di un progetto dettagliato in linea con le politiche culturali del Parco‘.

Così dal Colosseo hanno chiuso una volta per tutte il ‘caso’ Beyoncé-Alberto Angela, con il sogno della popstar di girare un video nell’Anfiteatro romano infranto dalla presenza del conduttore Rai, precedentemente arrivato. Ma Queen B non molla, tanto dall’aver chiesto un’altra data per poter girare il suo video da 250.000 euro d’affitto. Si attendono comunicazioni ufficiali sull’eventuale disco verde.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Fabri 24 Luglio 2018 at 1:18

    Si vede che finché è in Europa se li vuole fare tutti. Vediamo chi esce fuori, va…

  • RawSuGaR 23 Luglio 2018 at 22:53

    Ah quindi la cafonata è solo rinviata!