x

Al pronto soccorso dopo un pompino: ‘mi sono esplose le vie respiratorie’ – e la storia diventa virale

Condividi

DhYNrAZW4AYzuar

Fredy Alanis di Chicago ha 19 anni e si è precipitato al pronto soccorso a causa di un incidente che è presto diventato virale.
“Scusate l’angolazione sbagliata, ma ricorda quando ho succhiato un cazzo enorme e sono finito al pronto soccorso”, ha cinguettato Alanis, da subito diventato popolarissimo.
L’adolescente ha conosciuto un ragazzo su Grindr, gli ha fatto un pompino e poco dopo ha iniziato a sentire dolore al petto.
Il giorno dopo la situazione è precipitata, così la mamma e il papà l’hanno portato in ospedale.
“Sanno che sono omosessuale, ma non sanno che sono una puttana”, ha continuato su Twitter Fredy, costretto a raccontare ai medici quanto accaduto
“Le probabilità che ciò accada, e il fatto che sia accaduto è assurdo perché il dottore mi ha detto che per far esplodere le vie respiratorie con un pompino è una su cento milioni”. “Ma non vi preoccupate, se volete farlo, fatelo. Fate quello che volete e non siate indimitidi da nessuna taglia. Con il senno di poi, posso dire che ne è valsa la pena. Ogni volta che vorrò farne un altro, mi basterà semplicemente chiamarlo”.
Un genio.
Alanis è diventato una celebrità di Internet, da quando la sua storia è diventata pubblica, tra fan e ovviamente troll omofobi.
“Mi dicono che sono iconico e una leggenda. Hanno detto che sono il loro capo. Stanno postando alcuni commenti da pazzi, non ho mai provato nulla di simile prima”.
Le meraviglie del web, bellezza.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • TheDoctor 14 Luglio 2018 at 4:57

    gli etero li danno tutte le sere a bordo strada quindi

  • Simone 13 Luglio 2018 at 22:32

    Si chiama onestà quella dei gay, qualità che manca spesso agli “Etero” perchè dovete mantenere la facciata ipocrita ma se dovessimo veramente indagare, gli etero sono più porci di qualunque altra specie animale su questo piabeta terra…ma non si dice…ma vai a cagar……fattelo un bagno di umiltà ogni tanto.

  • Anto 13 Luglio 2018 at 22:28

    ma veramente ohhh.. Io e’ da due anni che cerco un uccello enorme ma niente…ha

  • STICAZZI original 13 Luglio 2018 at 13:18

    Si…e gli asini volano!

  • STICAZZI original 13 Luglio 2018 at 13:17

    Se gli etero fanno le mignotte sono cazzi loro. L’immagine delle puttane la danno gli stessi gay alle sfilate o sui media.

  • STICAZZI original 13 Luglio 2018 at 13:16

    Questo non sono IO…cari troll evitate di ripetere i nick name degli altri e andate a cagare su Lady Gaga e Madonna in altri lidi, cosa in cui siete esperti! PORACCI!

  • sticazzi 13 Luglio 2018 at 7:07

    Beato lui, a me non capita neanche a pagamento

  • M 13 Luglio 2018 at 7:03

    Parli tu che li fai ai cessi pubblici…

  • Imbecille! 13 Luglio 2018 at 7:01

    Sei qua sempre per sparare minchiate e merda su tutti e critichi il mondo gay per un pompino?
    E fai battute sulla sieropositività?
    COGLIONE!

  • Laura 12 Luglio 2018 at 18:04

    Perché noi eterno queste cose non le facciamo vero.!??? ma piantala…!

  • Andrea Lucci 12 Luglio 2018 at 16:47

    Prenderla a ridere come ha fatto lui?

  • Andrea Lucci 12 Luglio 2018 at 16:45

    La prima correzione è un errore mio, la seconda è un adattamento alla situazione.

    Per il resto pensiamo che c’è uno che è saltato in aria per un pompino e ridiamo.

  • abiqualcosa 12 Luglio 2018 at 16:44

    Dove è scritto che non usava il condom per succhiare?

  • lorsi 12 Luglio 2018 at 15:38

    In qualche zona della Toscana lo chiamano “soffocone”. Non a caso direi!! Cmq, spezzanti del pericolo… avanti miei prodi!

  • A22 12 Luglio 2018 at 15:07

    Concordo. Al primo appuntamento e già pompino

  • Simone 12 Luglio 2018 at 15:02

    I sieropositivi lavorano e pagano le tasse a loro volta.

  • Fabbru 12 Luglio 2018 at 14:50

    C’è chi l’amore lo fai per noia, chi se lo scieglie per professione*, Bocca di Rosa né l’uno né l’altro lei fo faceva per passione*.
    De André è sacro. Citiamolo bene.

  • er 12 Luglio 2018 at 13:41

    Un genio del cazzo.

  • sticazzi 12 Luglio 2018 at 13:40

    Che bella immagine del “mondo GHEI” sono proprio affascinato da cotanto sentimentalismo!
    Quando poi ce lo troveremo sieropositivo è lo Stato cioè i cittadini che dovranno pagargli le cure!

  • Andrea Lucci 12 Luglio 2018 at 10:01

    C’è chi l’amore lo fa per noia, chi se lo sceglie per passione Bocca di Rosa né uno né l’altro lui se lo sceglie per passione