Monica Cirinnà dà il benvenuto a Lorenzo Fontana con la maglietta di FAMIGLIE ARCOBALENO – foto

Condividi

34488453_1999527833391423_6766755201442381824_o

‘Il mio “benvenuto” al ministro Fontana nell’aula del Senato per ricordargli che tutte le persone e tutte le famiglie hanno gli stessi diritti, lo dice la nostra Costituzione’.

Come si fa a non amare questa donna, questa meravigliosa senatrice.
Grazie Monica.
Grazie.

34345985_1999527836724756_246127116691701760_o

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Jack Poko 6 Giugno 2018 at 16:27

    Al di là del fatto che mai come in politica e su questo tema contano più i fatti che le parole, veramente (visto che ti sta tanto simpatico) Renzi quando ha chiesto la fiducia al Senato 4anni fa ha parlato del tema dei diritti civili e del compromesso del civil partneship che poi sono diventate le unioni civili. Cercati da solo il video. Adesso nel periodo del “governo della restaurazione” invece…

  • lorsi 6 Giugno 2018 at 11:54

    Questo mettere in contrapposizione le categorie è sbagliato e fuorviante. Il “benaltrismo” è praticato da chi non ha argomenti.

  • sticazzi 6 Giugno 2018 at 10:38

    Esistono solo LORO, bambini, vecchi, giovani lavoratori, disabili se ne possono andare a fanculo.

  • lorsi 6 Giugno 2018 at 9:00

    A parte che sul tema dei diritti civili in passato lo hanno fatto eccome ma in questo caso era dovuto, visto il clamore sulla nomina di Fontana ministro scandalosamente omofobo. Non c’è niente da fare: E’ stato un silenzio complice.

  • sticazzi 5 Giugno 2018 at 19:27

    Scopiazzare le magliette della Mussolini non serve a nulla…

    https://twitter.com/twitter/statuses/1003922464034914304

  • Claus 5 Giugno 2018 at 17:11

    eh sì tipicamente tutti i nuovi presidenti del consiglio nei loro discorsi hanno parlato dei gay

  • Claus 5 Giugno 2018 at 17:11

    sei un nostalgico di Renzi? annamo bene

  • Cristina Reggiani 5 Giugno 2018 at 15:25

    Grande Monica, anche se sono etero, ma sostengo i diritti LGBT!!! Brava Cirinnà

  • Andrea G 5 Giugno 2018 at 14:50

    Io già la amavo. E da quando ha celebrato il mio matrimonio, con un discorso meraviglioso che mai dimenticheremo, il 1 Giugno, proprio il giorno dell’insediamento di questo terribile governo (ironico, vero?), non mi vergogno a dire che mi emoziono sino alle lacrime ogni volta che mi capita di vederla, ascoltarla o semplicemente avere sue notizie… Lei, con la sua determinazione, ha portato tutti noi all’ESISTENZA giuridica ed il suo nome nei libri di storia! ^_^

  • lorsi 5 Giugno 2018 at 14:48

    Mi pare che questo presidente del consiglio per caso non abbia detto nulla nel suo discorso sui diritti delle famiglie omosessuali quindi sono tutti sullo stesso piano. Tutti.

    Un governo nemico!

  • andyxyz 5 Giugno 2018 at 13:45

    Mitica