The Walking Dead, Andrew Lincoln abbandonerà il suo Rick Grimes al termine della 9° stagione

Condividi

rick01

The Walking Dead è diventato una merda.
Premessa fondamentale per lanciare quella che è una delle notizie tv della settimana.
Andrew Lincoln, ovvero Rick Grimes, abbandonerà lo show al termine della prossima stagione.
Secondo quanto riportato da Collider, l‘attore comparirà in solo SEI episodi della nona stagione, per poi sparire.
Il motivo? Facile a dirsi. Lincoln si è stancato, vuole fare anche altro.
D’altronde se non ora quando, visto il crollo degli ascolti di una serie che fino a tre anni fa disintegrava l’Auditel d’America.
Peccato che gli autori abbiano poi tirato troppo la corda, dilatando in modo spaventoso stagioni in cui di fatto non accadeva una mazza, se non in due/tre puntate. Dopo quel rompicoglioni del figlio, finalmente, sarà addio anche al buon Rick.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Artik 30 Maggio 2018 at 20:45

    Confermo, ho perso interesse praticamente per tutti. Tranne Carol <3

    In compenso mi ha molto sorpreso la seconda parte della terza stagione di Fear the Walking Dead. Degna della serie madre nei tempi migliori…

  • Febo Guiscaldo Elegiaco 30 Maggio 2018 at 11:17

    La serie ha smesso di esistere alla sesta stagione e quella doveva essere l’ultima, ma ovviamente hanno voluto tirare troppo la corda visti gli ascolti. Le serie dovrebbero finire all’apice del loro successo, non quando è già ben visibile un decadimento totale, sotto ogni punto di vista!

  • bredotou 30 Maggio 2018 at 11:02

    ma che la chiudano, andiamo avanti.

  • lorenzino 30 Maggio 2018 at 9:55

    se venisse confermata, questa notizia sarebbe l’anticamera della chiusura della serie, non ci sono dubbi, al massimo si arriverebbe alla decima stagione e con ascolti sempre più bassi.
    certo che autori, produttori, showrunner e compagnia cantante hanno dilapidato un patrimonio, con certe scelte assurde che hanno fatto, gestione del personaggio di negan in primis…