Pose, la nuova serie LGBT di Ryan Murphy dal 3 giugno in onda – il primo trailer

Condividi

Trailer pazzesco per la nuova serie di Ryan Murphy, Re Mida della Tv, in onda dal 3 giugno su FX.
Pose il titolo, ambientata nel 1987 a New York, tra scena letteraria e cultura pop della città, tra drag queen, omosessuali e transgender.
Pose è infatti già entrato nella storia per il maggior numero di attrici trans in una serie tv.
Nel cast Hailie Sahar, Indya Moore, Dominique Jackson, Angelica Ross e M.J. Rodriguez, James Van Der Beek, Kate Mara ed Evan Peters.
Ryan Murphy ha scritto la serie con il suo partner di scrittura Brad Falchuk e Steven Canals.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Britin 14 Aprile 2018 at 0:47

    Stendiamo un velo pietoso anche su “Scream Queens” e sull’ultima stagione di ACS, che con Versace non c’entrava una mazza: Gianni si sarà visto 10 minuti in tutta la stagione! La stessa “Feud”, per quanto bella, era piena di inesattezze storiche. Infatti io sono convinta che alla prima stagione di ACS lui abbia dato solo il nome e qualcuno abbia lavorato al posto suo: troppo minimalista e precisa, non è proprio il suo stile.

  • Fluo 13 Aprile 2018 at 19:11

    Esatto! Per ogni serie che imbrocca (Feud, American Crime Story), c’è una caterva di roba al più dimenticabile (per non dire atroce, vedi The New Normal).

  • Britin 13 Aprile 2018 at 14:49

    Solita baracconata stereotipata, quanto è sopravvalutato questo… Infatti la gente pare dimenticarsi le serie trash che gli hanno cancellato anticipatamente!

  • Fluo 12 Aprile 2018 at 23:37

    Vabbè, pare semplicemente Paris Is Burning rivisto e aggiornato. Mah .