Ricky Martin confessa, ‘la mia ex storica sapeva fossi gay’

Condividi

tvn-rebeccadealba_abortorickymartin_w3

«Ho avuto una fidanzata, una ragazza che, tra i vari tira e molla, ho frequentato per nove anni. Era una donna straordinaria. Sfortunatamente non ci parliamo più, ma con me si è comportata meravigliosamente. È stata forte, perché sapeva di me. Sapeva che fossi gay, anche durante la nostra relazione».
«Lo sapeva e continuava a stare al mio fianco. Poi ci siamo lasciati tra il 1997 e il 1998. Da lì mi sono buttato a capofitto sul lavoro».

Così Ricky Martin, via Vulture, ha confessato il suo lungo passato sentimentale al fianco della conduttrice televisiva messicana Rebecca de Alba, rimasta al suo fianco per quasi 10 anni.
Sapendo tutta la verità sulla sua omosessualità. D’altronde come fai a mollarlo, uno così.

ricky_martin_sexy_en_slip_sur_insta

Autore

Articoli correlati

Comments

  • PenguinONaMission 17 Febbraio 2018 at 14:35

    Direi l’ipotesi sugli accompagnamenti

  • Apricock 15 Febbraio 2018 at 17:48

    Comunque beati quei gay fortunati che se lo sono scopato all’apice del successo all’insaputa di tutti, quando era davvero gnocco e famoso. A quanto pare non è che fosse “represso” semplicemente si nascondeva dai media, ma amici e famiglia sapevano e si sarà parecchio divertito in giro per il mondo..

  • chiaaa 15 Febbraio 2018 at 15:23

    Non ho capito bene. Sapeva che era gay ma lui la scopava lo stesso? O era una relazione platonica? Oppure era una forma di accompagnami agli eventi mondani così per tenermi compagnia…?

    Spiegate.