Sanremo 2018, Ermal Meta e Fabrizio Moro ufficialmente SOSPESI

Condividi

Contrordine.
Questa sera Ermal Meta e Fabrizio Moro NON si esibiranno, come precedentemente annunciato.
Il ‘caso’ di Sanremo 2018, con il loro brano identico nel ritornello ad una canzone presentata tra i Giovani nel 2016 (stesso autore), si è tinto di GIALLO.
Al loro posto canterà Renzo Rubino, inizialmente inserito in scaletta per la giornata di domani e “in attesa di approfondimenti tuttora in corso sulla vicenda della presunta violazione del regolamento del Festival da parte della canzone”.
Entro domani sera il Festival dovrà quindi prendere una decisione definitiva.
Dentro o fuori.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • lorsi 8 Febbraio 2018 at 9:56

    Un inedito è un inedito. Della canzone precedente hanno cambiato un po’ il testo e per il resto è uguale ma il problema maggiore è che quella canzone è stata proposta in giro. Si trova in rete ed è stata eseguita in pubblico. Fatta salva la buona fede degli autori e dei cantanti coinvolti secondo me non può passare il principio che a Sanremo si possa portare una vecchia canzone rimaneggiata. Finirebbe Sanremo e l’idea di mettersi li ad ascoltare per la prima volta un brano. In passato in casi simili hanno escluso le canzoni. Stavolta non so. Ma un inedito è un inedito e questa canzone non lo è.