Kylie Minogue commenta la ‘causa’ vinta contro Kylie Jenner (perché può esistere solo UNA Kylie al mondo)

Condividi

Kylie Minogue

‘Non ho mai incontrato Kylie Jenner. Non ho mai incontrato nessun membro della sua famiglia – in realtà, ho incontrato Kendall solo di passaggio ad un evento di moda – ma sinceramente non li conosco. È imbarazzante quanto successo perché i fan sono così fedeli, e noi questo lo adoriamo. Ma non c’era niente di personale, mi dispiace davvero. Il marchio è registrato da tanto ed è davvero importante. Ce l’ho da anni e anni. Stava solo creando confusione con i clienti. Finché è una cosa chiara, allora possiamo tutti vincere. Ciò che mi ha turbato è che mi hanno attribuito una frase da me mai detta: “Una personalità televisiva di secondaria importanza che è apparsa nella serie televisiva Keeping Up With the Kardashians come personaggio di supporto il cui esibizionismo fotografico e i post polemici sui social media hanno attirato critiche dalle comunità dei disabili e dagli afroamericani”.
Puoi immaginare che io possa dire una cosa simile?! È stato un peccato che gli avvocati abbiano detto questo. Quindi spero davvero che ciò  venga compreso: quella frase non era mia. La buona notizia è che tutto sia finito, non siamo dovuti andare in tribunale. Questo è tutto. E sono sicuro che la incontrerò un giorno. La cosa strana è che in America, quando sono lì, non mi presenterebbero mai come “Kylie”; sono ancora “Kylie Minogue”. C’è voluto tanto tempo prima che le persone capissero il mio nome. “Kyle?” “No, Kyle-E!”.

Via Rolling Stone, ma quanto cazzo è fottutamente adorabile questa donna.

Autore

Articoli correlati