Oscar 2018, Meryl Streep sempre più nella Storia: 21esima candidatura con The Post

Condividi

MERYL-STREEP-z

SNN2807XA---532-_1461192a1979 – Il cacciatore – Miglior attrice non protagonista – Candidatura
1980 – Kramer contro Kramer – Vinto
1982 – La donna del tenente francese – Miglior attrice – Candidatura
1983 – La scelta di Sophie – Vinto
1984 – Silkwood – Candidatura
1986 – La mia Africa – Candidatura
1988 – Ironweed – Candidatura
1989 – Un grido nella notte – Candidatura
1991 – Cartoline dall’inferno – Candidatura
1996 – I ponti di Madison County – Candidatura
1999 – La voce dell’amore – Candidatura
2000 – La musica del cuore – Candidatura
2003 – Il ladro di orchidee – Miglior attrice non protagonista – Candidatura
2007 – Il diavolo veste Prada – Miglior attrice – Candidatura
2009 – Il dubbio – Candidatura
2010 – Julie & Julia – Candidatura
2012 – The Iron Lady – Vinto
2014 – I segreti di Osage County – Candidatura
2015 – Into the Woods – Miglior attrice non protagonista – Candidatura
2016 – Florence – Miglior attrice protagonista – Candidatura

2018 – The Post – Miglior attrice protagonista – Candidatura

E sono 21.
Ventesima nomination agli Oscar per l’immensa e inarrivabile Meryl Streep, candidata come miglior attrice protagonista grazie a The Post di Steven Spielberg, in cui giganteggia al fianco di un grandioso Tom Hanks.
Vincitrice di tre statuette, la Streep, 68 anni all’anagrafe, continua la sua corsa in solitaria nella Storia di Hollywood.

Autore

Articoli correlati