x

Oscar 2018, Meryl Streep sempre più nella Storia: 21esima candidatura con The Post

Condividi

MERYL-STREEP-z

SNN2807XA---532-_1461192a1979 – Il cacciatore – Miglior attrice non protagonista – Candidatura
1980 – Kramer contro Kramer – Vinto
1982 – La donna del tenente francese – Miglior attrice – Candidatura
1983 – La scelta di Sophie – Vinto
1984 – Silkwood – Candidatura
1986 – La mia Africa – Candidatura
1988 – Ironweed – Candidatura
1989 – Un grido nella notte – Candidatura
1991 – Cartoline dall’inferno – Candidatura
1996 – I ponti di Madison County – Candidatura
1999 – La voce dell’amore – Candidatura
2000 – La musica del cuore – Candidatura
2003 – Il ladro di orchidee – Miglior attrice non protagonista – Candidatura
2007 – Il diavolo veste Prada – Miglior attrice – Candidatura
2009 – Il dubbio – Candidatura
2010 – Julie & Julia – Candidatura
2012 – The Iron Lady – Vinto
2014 – I segreti di Osage County – Candidatura
2015 – Into the Woods – Miglior attrice non protagonista – Candidatura
2016 – Florence – Miglior attrice protagonista – Candidatura

2018 – The Post – Miglior attrice protagonista – Candidatura

E sono 21.
Ventesima nomination agli Oscar per l’immensa e inarrivabile Meryl Streep, candidata come miglior attrice protagonista grazie a The Post di Steven Spielberg, in cui giganteggia al fianco di un grandioso Tom Hanks.
Vincitrice di tre statuette, la Streep, 68 anni all’anagrafe, continua la sua corsa in solitaria nella Storia di Hollywood.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • ormai convinti 23 Gennaio 2018 at 23:10

    Abbiamo capito che sei cretina

  • chiaaa 23 Gennaio 2018 at 22:54

    È bravissima, probabilmente ne vincerà un quarto e prossimamente le daranno senz’altro quello alla carriera, quindi presto diventerà la donna più premiata.

    Alle calcagna però ha Cate Blanchet, più giovane e lanciatissima, che potrebbe presto raggiungerla…

    Sempre riguardo Meryl Strip: fa tanto la umile, ma sotto sotto vuole arrivare sopra la Hepburn. È chiaro che è questa ambizione che la tiene ancora così arzilla.

  • One Piece 23 Gennaio 2018 at 18:11

    Falsa, opportunista, da sempre spinta dalla Setta Hollywoodiana e sopravvalutata
    #SHEKNEW

    https://www.youtube.com/watch?v=-eoHG2CDlYY

    http://media.breitbart.com/media/2017/10/MerylandHarvey-640×480.jpg

  • ManuMao 23 Gennaio 2018 at 18:05

    E grazie al ca,è la migliore attrice vivente,secondo me non dovrebbero neanche candidarla tra le altre,ma fare una categoria tutta sua,tipo oscar annuale a meryl

  • DrApocalypse 23 Gennaio 2018 at 17:43

    non deve raggiungere nessun record.
    Non c’è nessun’altra attrice prima di lei.
    Il record di nomination è già suo. Da anni.

  • One Piece 23 Gennaio 2018 at 17:37

    bah ormai s’è capito siano di parte e la nominano a prescindere solo per farle raggiungere il record, totalmente immeritata a sto giro (e non solo)

  • ormai patetici 23 Gennaio 2018 at 17:34

    adesso capite xke è così di moda prendersela con trump ?

  • markuss17 23 Gennaio 2018 at 17:04

    Film lentissimo…ma lei e’ tutto…anche in questo film! GRANDE 🙂

  • DrApocalypse 23 Gennaio 2018 at 17:04

    stai scherzando.
    E’ eccezionale in The Post.

  • Casualboy 23 Gennaio 2018 at 16:58

    Beh stavolta la nomination è stata più una routine che un vero merito…