Sarà Sanremo, ascolti flop per Baglioni – parte male il confronto con Carlo Conti

Condividi

DRHx-44XUAErk8B.jpg_large

Se il buongiorno si vede dal mattino, fossi Claudio Baglioni comincerei seriamente a preoccuparmi.
Sarà Sanremo, show condotto da Claudia Gerini e Federico Russo in cui sono stati svelati i 20 BIG che calcheranno l’ARISTON e annunciati gli 8 giovani, ha clamorosamente fatto flop negli ascolti.
2.038.000 telespettatori per uno share dell’11,36%, segno che Twitter (2° al mondo, ieri sera, l’hastag del programma) non macina auditel.
Lo scorso anno furono 3.122.000 i telespettatori che videro il Sarà Sanremo di Carlo Conti, con il 15,08% di share.
Un calo vistoso, con due canali, Rai 3 e Canale 5, riusciti a far meglio in ambito ‘spettatori’ con Benvenuto Presidente (2.083.000) e Sacrificio d’Amore (2.270.000).
Colpa, probabilmente, di una conduzione tutt’altro che travolgente, di 16 giovani nella stragrande maggior parte dei casi impresentabili e di un listone di BIG che ha lasciato non poche perplessità.
A due mesi dal via il Sanremo di Baglioni parte quindi con il piede sbagliato, con l’ansia da risultato pronta ad esplodere quando gli ascolti record della coppia Conti/De Filippi verranno puntualmente ricordati.

Autore

Articoli correlati