Australia, 24 ore alla chiusura del referendum sul matrimonio egualitario – la Sydney Opera House diventa arcobaleno

Condividi

DNsiI97VoAAyVVo

Un Paese letteralmente spaccato in due.
La durissima campagna referendaria pro o contro il matrimonio LGBT è finalmente arrivata ai titoli di coda.
Domani si chiuderà il referendum australiano sulle nozze same-sex, con il 77% degli elettori che ha spedito per posta la propria opinione.
Sì o No.
Percentuale altissima, con il muro dell’80% certo di crollare. Domani verranno diffusi i dati ufficiali, con il risultato definitivo che verrà annunciato alle 10 di mattina del 15 novembre.
Sondaggi alla mano, il SI’, che non è vincolante per la politica nazionale, dovrebbe aver trionfato con circa 10% di distacco sul NO.

DNs0oBsUMAAZCac
Nell’attesa la Sydney Opera House si è fatta per la prima volta rainbow per il lancio del Mardi Gras.
Le celebri vele sono state illuminate con i colori dell’arcobaleno per i 40 anni del mitico Sydney Gay e Lesbica Mardi Gras, Festival di 17 giorni fatto di feste, esibizioni e manifestazioni, con chiusura il 3 marzo 2018.
Nel 1978 la prima edizione, con la 40esima che potrà diventare ancor più iconica grazie proprio ai risultati del referendum.
Ormai dietro l’angolo.

Autore

Articoli correlati