I, Tonya – Margot Robbie vede l’Oscar negli abiti della pattinatrice Tonya Harding – il primo trailer

Condividi

Negli Usa già si parla di candidatura agli Oscar sicura per Margot Robbie, protagonista assoluta di I, TONYA di Craig Gillespie, titolo atteso all’imminente Fesa del Cinema di Roma.
La bellissima Margot interpreta Tonya Harding, protagonista di uno dei più grandi scandali sportivi nella storia degli Stati Uniti.
La celebre atleta finì sulle pagine dei quotidiani con l’accusa di essere responsabile dell’aggressione della rivale Nancy Kerrigan. Il 6 gennaio del 1994 la Kerrigan venne aggredita dopo una sessione di allenamento ai Campionati nazionali, costringendola al ritiro. Titolo nazionale che andò proprio a Tonya. Dalle indagini successive si scoprì che Jeff Gillooly, ex marito della Harding,, aveva pagato l’aggressore, Shane Stant, affinché colpisse la Kerrigan al ginocchio destro con una sbarra. Disse di averlo fatto d’accordo con la ex moglie per mettere fuori gioco la rivale in vista dei Giochi olimpici invernali. Giochi olimpici che la videro comunque in gara, arrivando solo ottava dopo una drammatica esibizione, finita in lacrime. La Kerrigan conquistò invece la medaglia d’argento. La federazione americana decise poi di revocarle il titolo nazionale appena vinto e bandirla a vita
Il film racconta una delle figure più controverse dello sport americano, facendo emergere i problemi personali, l’opprimente influenza della madre e il complesso rapporto con l’ex marito Gillooly.
A completare il cast Sebastian Stan, Julianne Nicholson, Paul Walter Hauser, Bobby Cannavale e Allison Janney.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Sneg 19 Ottobre 2017 at 21:12

    E’ da un po’ che aspetto un bel film sul pattinaggio :p