Big Mouth, l’epica scena in cui Freddie Mercury canta le meraviglie dell’omosessualità – video

Condividi

Tra le novità Netflix più spassose di questi ultimi mesi c’è sicuramente Big Mouth, serie animata con protagonisti un branco di adolescenti alle prese con la pubertà.
Irriverente, sessualmente esplicita e volgarissima, Big Mouth affronta il tema dell’omosessualità in una puntata, quando il protagonista Andrew Glouberman si interroga sulla propria sessualità.
Che sia gay?
Ad aiutarlo nel chiarire il dubbio interviene il fantasma di Freddie Mercury, con un brano intitolato “Totally Gay” / “I’m Gay” che è una geniale meraviglia nel rimarcare le fantasticherie dell’omosessualità.
Vedere per credere, prima di correre a recuperare la serie ideata da Nick Kroll, Andrew Goldberg, Mark Levin e Jennifer Flackett.

Autore

Articoli correlati