x

Las Vegas, Bobby Eardley piange il fidanzato morto nella strage – il video

Condividi

Tra i 59 morti di Las Vegas, abbattuti da un pazzo con decine di fucili e centinaia di proiettili, c’è anche Cameron Robinson, padre di tre figli di Cedar City che lavorava a Las Vegas. Al suo fianco, durante la sparatoria, Bobby Eardley, fidanzato colpito alla schiena ma sopravvissuto.
Anderson Cooper ha intervistato Bobby alla CNN, in modo che rendesse omaggio all’amore scomparso.

‘Non posso dire abbastanza cose stupende nei confronti di quell’uomo. E’ stato un esempio per tutte le persone che sono entrate in contatto con lui. Quando ho fatto coming out, 4 anni fa, non sapevo come sarebbero andate le cose con la mia famiglia, poi ho trovato qualcuno di speciale come Cameron che mi ha aperto gli occhi e ho imparato ad amare, ad accettarmi. Sono così grato a lui per tutto questo e per l’esempio che è staro per me, per la mia famiglia e per i miei figli. Durante l’attacco volevo solo assicurarmi che sapesse che non era solo, in quel momento, gli ho tenuto la mano e parlato per tutto il tempo’.

Bobby ha voluto in particolar modo ringraziare due sconosciuti, due ‘eroi’, li ha chiamati lui, che l’hanno aiutato in quei terribili attimi. Valerie Alvey, amica stretta di Eardley, ha creato una campagna GoFundMe per aiutare la famiglia dal punto di vista economico, almeno a sostegno del suo funerale. La madre, intervistata da NY Daily News, l’ha così voluto ricordare.

“Amava la sua vita. Amava le persone e far del bene alla gente – era un personaggio, lui ci faceva sempre ridere. Abbiamo perso un grande uomo “.

Autore

Articoli correlati