Violet Chacki, la vincitrice di RuPaul’s Drag Race cacciata da un locale gay di Parigi perché ‘POCO MASCHILE’

Condividi

Schermata 2017-10-02 alle 18.32.13

Una denuncia che ha dell’incredibile, quella in arrivo dalla Francia.
Violet Chacki, vincitrice della settima stagione di RuPaul’s Drag Race, è stata cacciata dal Le Depot di Parigi perché ‘troppo poco maschile’.
In città per la Fashion Week, la drag ha denunciato l’accaduto on line.
Le Depot è popolarissimo tra i club LGBT parigini, con quattro uomini che avrebbero preso e fisicamente ‘trascinato’ fuori dal club la povera Chacki. Violet non era vestita da drag ma aveva del trucco, era al Le Depot per vedere tre amici e si è sentita ‘disgustata’ e ‘scioccata’ per quanto avvenuto.
La cosa ancor più incredibile è che all’interno del locale si stava tenendo una festa legata alla fashion week, in cui Queer, Hype e Alternative si incontravano. Almeno sulla carta.
Dal momento della denuncia social di Violet, la pagina FB della serata ha avuto un crollo di fan, con più di 3000 persone che hanno tolto il proprio ‘like’
Da parte del locale, per ora, nessun commento.

Autore

Articoli correlati