Sex and the City 3 NON si farà, la conferma di Sarah Jessica Parker – Kim Cattrall ha detto NO

Condividi

sex-and-the-city-wedding

“Adesso è finita… non si farà”. “Sono molto delusa. Avevamo questa storia bella, divertente, emozionante, gioiosa. Mi dispiace non solo perché non racconteremo questa storia e non potremo vivere questa nuova esperienza, ma soprattutto per il pubblico che ha fatto capire chiaramente di volere questo film”.

Così Sarah Jessica Parker ha chiuso la porta in faccia ad un 3° capitolo cinematografico di Sex and the City, da anni in lavorazione e ora ufficialmente finito su un binario morto.
I motivi della rottura la Parker non li ha voluti specificare, ma Daily Mail TV ha dato il via libera ai rumor attribuendo la colpa a Kim Cattrall, storica Samantha Jones a quanto pare resasi protagonista di folli richieste produttive.

“L’unica ragione per cui il progetto non verrà realizzato è Kim Cattrall. Tutti non vedevano l’ora di fare questo film, ma Kim ha fatto la vittima e ha avuto l’audacia di dire a Warner Bros che l’avrebbe interpretato solo se le avessero prodotto altri suoi progetti. Ridicolo. Chi crede di essere, George Clooney?”.

Parole di una fonte a cui la Cattrall, via Twitter, ha replicato, ribadendo il suo NO ad un Sex and the City 3.
Fine della storia.

Schermata 2017-09-29 alle 19.45.09

Autore

Articoli correlati