Pontida, il Sindaco leghista provoca: via la tassa dei rifiuti ma non alle coppie gay

Condividi

pontida-parcheggi-solo-per-etero-390x220

Luigi Carozzi, Sindaco leghista di Pontida, l’ha fatto di nuovo.
Dopo i parcheggi rosa riservati alle donne incinte purchè non lesbiche e comunitarie, Carozzi si è giocato un’altra carta omofoba della propria giunta, togliendo la tassa dei rifiuti alle coppie sposate.
Gay esclusi.
Tutti quelli che hanno ceduto all’unione civile, unica possibilità consentita per le coppie omosessuali, non saranno esentati dalla Tari.
Chiara la violazione rispetto all’articolo 3 della Costituzione, secondo cui TUTTI i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
Ma a Carozzi, numero uno delle provocazioni, questo evidentemente non importa.

Autore

Articoli correlati