“Mariah’s World”, cancellato dopo una sola stagione il docu reality di Mariah Carey

Condividi

mariahs_world

Doccia fredda in casa Mariah Carey.
“Mariah’s World”, docu-reality E!, è stato infatti cancellato dopo una sola stagione, anche se da E! sottolineano come lo show sia sempre stato pensato come ‘evento unico’ (ergo, nessuna ‘conferma’ sarebbe stata mai presa in esame).
Certo è che gli ascolti hanno probabilmente influito sulla fine del progetto. Partito con oltre 2 milioni di telespettatori, lo show è poi crollato, stazionando tra i 500.000 e gli 800.000, con otto episodi che avevano mostrato al (poco) pubblico una Carey inedita, intima, seguita passo passo dietro le quinte dell’ultimo tour. Fino a farle prendere l’uscita.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Una Basica a Las Vegas 19 Settembre 2017 at 10:04

    Guarda che è colpa della possessione demoniaca di Valeria Marini. Ci vuole un esorcista.

  • Una Basica a Las Vegas 19 Settembre 2017 at 10:02

    Pora Mariah. Ormai non tira più da nessuna parte. Fortuna che le rimane la canzone di Natale.

  • Francesco 19 Settembre 2017 at 9:57

    Lei ci tornerebbe più che volentieri a cantare, se solo avesse un centesimo della voce che aveva e che non ha assolutamente più

  • chiaaa 18 Settembre 2017 at 23:50

    Ho tentato di guardarlo un anno fa (mi incuriosiva parecchio) ma solo il primo episodio era una noia mortale. E si capiva che alcune cose erano “scripted”. Detto questo non mi è mai parso che fosse stato intavolato come un reality a più stagioni. Pensavo fosse solo una tantum.

  • Che du palle 18 Settembre 2017 at 22:28

    Ma questa ancora si ostina a fare la diva di sta cippa? Ormai è fallita da anni, è diventata la caricatura di se stessa, non ha più voce. Anziché fare un bagno di umiltà, continua imperterrita.
    Ma chi se ne frega ormai del mondo di Maialahal Curry…

  • L’Emporio dei Misteri 18 Settembre 2017 at 20:54

    Prevedibile. Questa desolante fase di freak-show e di squallidi atteggiamenti da burina arricchita di Mariah Carey, un tempo straordinaria interprete e ora buzzicona trash trasformata in balenottera azzurra incartapecorita convinta di essere la Diva per eccellenza, può destare qualche interesse all’inizio ma poi diventa stantia. Tornasse a cantare e smettesse di conciarsi come una squillo della Salaria.