x

Madonna vs. Mina e Raffaella: prime time da ICONE GAY per Mediaset e Rai

Condividi

Essendo ancora al Lido per la Mostra Internazionale del Cinema di Venezia non potrò fare zapping, questa sera, tra Rai 1 e Canale 5.
Se fossi a casa liquefarei il telecomando, perché se Mediaset manderà in onda l’annunciato MADONNA: REBEL HEART TOUR (21:15), in casa Rai replicheranno con l’asso a sorpresa.
“Mina e Raffaella: Le stelle del sabato sera” (20:35), puntatone speciale di Techetechetè interamente dedicato alle due iconiche cantanti italiane.
Da una parte sigle, balletti, canzoni, duetti e storici sketch, dall’altra un film documentario che ripropone i momenti piu’ emozionanti del concerto al Sydney Olympic Park andato in scena nel marzo del 2016, performance finale del tour mondiale della regina del Pop.
Madonna vs. Mina e Raffaella.
Impossibile scegliere. Ma sarete chiamati a farlo.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • RealWorld 11 Settembre 2017 at 10:13

    Madonna ha precorso i tempi è vero.
    Ha inventato il puttan-pop ,la carriera basata sui video, sull’immagine e la presenza mediatica
    Ed è per questo che verrà ricordata, non per versi memorabili come “true blue baby i love you” scritti di suo pugno.
    Prima di lei o sapevi cantare o facevi qualcos’altro nella vita.
    Senza Madonna non avremmo avuto,tanto per fare qualche esempio, Britney Spears,Paris Hilton, Kim Kardashian, Nicki Minaj.
    Grazie tante Madonna.
    Per mia fortuna non sono fan di nessuna pop star,ma farà piacere ai tuoi colleghi che alla parola “talento” tu abbia pensato a lei 😉

  • Leone 10 Settembre 2017 at 22:38

    Di grazia, forse mina ” era” una grande artista( a parte che di suo pugno non ha scritto mai na mazza) oggi e’ la parodia di se stessa( grande voce anche se in questo caso si parla di dote non di talento) che non ne azzecca una da 20 anni ( vorrei poi proprio vedere una mina sgambettare su un palco… la ciccone al contrario é stata magica alla luce dei suoi 60 anni ). Nessuno dico, proprio nessuno sará mai una grande precorritrice come lei , é questo oramai é acclarato da tutti, e spero tu non sia un fan sfegatato dell’equino , in quanto la tua frase ” sono uno che apprezza il talento” verrebbe svuotata del suo valore intrinseco , destando in tutti noi risate a crepapelle

  • George 10 Settembre 2017 at 22:22

    Mentre lo scroto puó floppare solo a Montreal ahahahah

  • RealWorld 10 Settembre 2017 at 18:12

    Assolutamente no.
    Solo uno che apprezza il talento e non le paglicciate kitch..
    Se poi il commento di Slly Shark non fosse stato così sprezzante non avrei neppure commentato.
    Non sopporto il fatto che i fans di madonna pensino solo e sempre: “o sei madonna o sei merda”
    Mina è tra le prime 4/5 cantanti più grandi di ogni tempo,tanto per dire.
    Madonna nel “mondo reale” è considerata una cantante di grande successo negli anni ’80/90 famosa più per la sua ossessiva ricerca nel cercare il clamore mediatico che per la sua musica.

  • Essere Superiore 10 Settembre 2017 at 13:34

    Troll omofobo???

  • abiqualcosa 9 Settembre 2017 at 22:40

    Quella fiera del kitsch americano da luna park, con una zampogna che arranca sul palco, patetica nei suoi 60, che cerca di distruggere i suoi gioielli pop con reinterpretazioni sconvolgenti (into the groove latineggiante?!) …..contro la donna più talentuosa, tenera, di classe, passionale, carismatica, che ha avuto il gusto di lasciarci con questo ricordo?
    Davvero c’e’ competizione? Non scherziamo. Non ci sarebbe neanche se Mina non fosse la cantante più grande della storia (in compagnia di massimo altre 2-3).

  • nostradamus 9 Settembre 2017 at 19:58

    “dati di ascolto alla mano” evidentemente stai usando una mano sbagliata perché al momento (19.58) i dati auditel della giornata di ieri non sono stati ancora pubblicati

  • KK33 9 Settembre 2017 at 16:02

    La verità è che, dopo aver visto uno show di Madonna, le performance di qualsiasi altra popstar, seppur talentuosa, risultano giusto appena soddisfacenti.
    https://uploads.disquscdn.com/images/cfc5c91e9bfd3fb47ebae98622d8b4b19cfab4278402eddffd8d09abe3ed801b.gif

  • Artik 9 Settembre 2017 at 14:21

    Fermi tutti! Ma sta cosa???

    https://www.youtube.com/watch?v=P45b9yMbLaw

    #morto.

    Ma almeno il playback?? Boh..

  • Silly Shark 9 Settembre 2017 at 13:07

    Due soubrette italiane di cui si parla solo perchè il resto della concorrenza è inesistente…. Non esiste neanche il confronto.

  • Ciaooooo 9 Settembre 2017 at 11:31

    Madonna può solo giocare a bingo

  • lawrence 9 Settembre 2017 at 1:17

    Che sia la più grande ed una leggenda è ormai banale ribadirlo, che non abbia più niente da dimostrare e nonostante ciò lo faccia sempre, pure. Non sto qui a parlare dell’ovvio. Piuttosto complimenti a mediaset che per una serata si è nobilitata ed ha (notevolmente) alzato il livello qualitativo della rete, per di più trasmettendo lo show integrale, senza censure – sorvoliamo sulle traduzioni nei sottotitoli…

  • Leore 9 Settembre 2017 at 0:14

    liquefArei 😉 che parola difficile da coinugare eheh

  • mark 8 Settembre 2017 at 19:49

    Massimo rispetto per Mina e Raffaella ma la scelta non si pone: POP-corn pronti per #RebelHeartTour