In a Heartbeat fa boom, 20 milioni di visualizzazioni per il corto sull’amore LGBT

Condividi

Un vero e proprio trionfo.
Dopo oltre un anno e mezzo di lavoro e una ricca raccolta kickstarter, il 31 luglio scorso è sbarcato on line lo splendido corto sull’amore LGBT adolescenziale, In a Heartbeat.
4 minuti che hanno letteralmente fatto il giro del mondo, finendo su tutti i siti del Globo (Spetteguless in primis), LGBT e non.
19.379.368 le visualizzazioni in poco meno di una settimana, con 1.338.999 mi piace e solo 96.103 ‘non mi piace’ per il titolo diretto da Beth David e Esteban Bravo, indubbiamente autori del corto web animato tra i più cliccati e amati del 2017.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • ag-brasc 7 Agosto 2017 at 9:32

    Sì, forse ci sta come pensiero, però è anche vero che in età adolescenziale delle prime “cotte” è abbastanza comune mettersi un po’ in disparte quando ci si scopre innamorati insieme, a prescindere dalla sessualità omo o etero. 😉

  • Montana Moorehead 6 Agosto 2017 at 15:45

    meritatissime!! è davvero un piccolo capolavoro che avrà il potere di influire sulla vita di milioni di bimbi gay
    brave tutte

  • Nicola 6 Agosto 2017 at 14:32

    Carino eh… ma proprio lieve lieve… un po’ ripetitivo (in 4 minuti!). Non mi piace l’immagine finale dei due innamorati ma nascosti da una siepe. Vabbè ho detto la mia